Monthly Archives: maggio 2018

La Via del Cuore. Insegnare con il Metodo Analogico nella scuola Primaria

Corso di aggiornamento per docenti

La Via del Cuore

Insegnare con il Metodo Analogico nella scuola dell’Infanzia e Primaria

12-14-19 Giugno 2018

Dalle ore 15.00 alle ore 19.00

Istituto Comprensivo “G. Palatucci” – Via Luigi Enaudi, n.2, Quadrivio di Campagna – Campagna (Sa)

Docente: Luisa Guastatore- Formatrice ed insegnante di scuola primaria

Abstract

“La via del cuore: utilizzare il metodo analogico significa assistere alla meraviglia della comprensione come un dono spontaneo.”

Presentazione

 Il metodo analogico è un’esperienza di apertura alle reali capacità dei bambini, spesso imprigionate dai curricoli e dalle lungaggini dello stile scolastico.

È la via del cuore che vede oltre le diagnosi perché conta la fiducia dell’insegnante che considera tutti i bambini eccellenti nella loro unicità.

Per far questo circoscrive lo strumento delle verifiche. Propone invece la rivoluzione delle “strisce confermative” per ogni materia, che impediscono di sbagliare, rassicurano e rinforzano.

Offre a ciascun insegnante un’occasione di cambiamento nelle proprie ore verso una ritrovata serenità.

Contenuti del corso

 Introduzione al metodo

-La vera inclusione

-Il superamento dei curricoli

– La rivoluzione delle strisce

– La linea del 20, del 100 e del 1000

-“In volo con la matematica”: la nuova app

 Esperienze nella scuola dell’Infanzia

-Fare, pensare e contare

-Primi voli in matematica

-Primi voli in lettura

Esperienze di italiano nella scuola primaria

-Leggere in un giorno e scrivere in un anno

-Italiano in prima

-Italiano in seconda

-Grammatica e ortografia al volo

Matematica nella scuola primaria

-Le procedure del calcolo scritto

-Il calcolo scritto nel secondo ciclo: gli algoritmi uno per uno

-I problemi per immagini

-Disfaproblemi

-Le cornicette e i mandala

Quota di partecipazione: €100,00, comprensivo dell’attestato Miur, pagabili con la Carta del docente!

Coordinate Bancarie: Bonifico Bancario: IBAN IT 95 R 05385 76090 000000003022  – Banca Popolare di Puglia e Basilicata –  Filiale di Battipaglia  (SA) –intestato Associazione Sophis   Viale G. Brodolini, 2  – 84091 Battipaglia  (SA).

Per iscrizioni ed informazioni: Associazione Sophis, Viale Brodolini n. 2 – 84091 Battipaglia (SA) Tel. 0828333337 Fax 08281733054 – www.sophis.biz – info@sophis.biz

| Scarica la locandina|

Modulo di iscrizione

 

Verfica

Il Taping e il Dolore 16-17 giugno 2018 Battipaglia (SA)

Corso di aggiornamento ECM

IL TAPING E IL DOLORE

16-17 Giugno 2018

CENTRO CONGRESSI SAN LUCA – VIA S.S. 18 – BATTIPAGLIA (SA)

Finalità e obiettivi

Il corso si propone di affrontare le dinamiche funzionali del dolore in rapporto agli aspetti che coinvolgono la situazione patologica e l’ambito terapeutico, proponendo soluzioni inserite in un contesto riabilitativo globale che offra una panoramica di tutti gli strumenti a disposizione del riabilitatore, per raggiungere obiettivi di efficienza e di benessere. Il corso prevede un percorso di formazione in due giornate in cui si affronta, dal punto di vista teorico pratico, la problematica del dolore in tutte le sue componenti e propone soluzioni terapeutiche tra cui il taping.

Programma

Prima giornata-Dalle 8.00 alle 19.00
-Storia del tape
-Come funziona
-Perche’ funziona
-Biomeccanica e tape
-Dolore e tape
-Applicazioni pratiche

Pausa dalle 13:30 alle 14:30

Seconda giornata -Dalle 8.00 alle 19.00
-Il dolore articolare e il taping
-Dolore neuropatico e il taping
-La cicatrice e il taping.
-Applicazioni pratiche

Pausa dalle 13:30 alle 14:30

Ore 19:00 _Questionario ECM

Responsabile Scientifico: Dott.ssa Maria Rosa Di Cerbo

Docenti: Dott.ssa Maria Rosa Di Cerbo, Dott.ssa Saveria Vienna

Quota di iscrizione: €160,00 comprensivo di crediti ECM, da versarsi a mezzo bonifico.

Coordinate Bancarie: Bonifico Bancario: IBAN IT 95 R 05385 76090 000000003022  – Banca Popolare di Puglia e Basilicata –  Filiale di Battipaglia  (SA) –intestato Associazione Sophis   Viale G. Brodolini, 2  – 84091 Battipaglia  (SA).

Rivolto a : Medici e Fisioterapisti

Per informazioni ed iscrizioni: Associazione Sophis, Viale Brodolini n. 2 – 84091 Battipaglia (SA) Tel. 0828333337 Fax 08281733054 – www.sophis.biz – info@sophis.biz

|Scarica il Programma|

Modulo di iscrizione

 

Verfica

 

“GDPR. Il nuovo regolamento Europeo in materia di Privacy”

SEMINARIO INFORMATIVO 

 “GDPR. Il nuovo regolamento Europeo in materia di Privacy”

19 Maggio 2018 – dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Sede:
Hotel Centro Congressi San Luca
S.S. 18 – Battipaglia (SA)

Premessa

Il prossimo 25 maggio in tutti i Paesi dell’Unione Europea dovrà essere attuato il Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati (GDPR), in vigore dal maggio del 2016. In tale Regolamento è previsto l’obbligo della formazione e dell’istruzione in materia di protezione dei dati personali di tutto il personale che partecipa ai trattamenti o abbia accesso ai dati personali, sia per le pubbliche amministrazioni che per i soggetti privati. Il Corso è finalizzato a formaretutte le figure presenti nell’organizzazione, con un taglio interdisciplinare (sugli aspetti informatici, giuridici ed organizzativi) e pratico. Al termine è prevista una prova finale

Programma

Il quadro normativo: dal Codice al Regolamento europeo e la sua entrata in vigore

-I principi generali del REGOLAMENTO UE 2016-679 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 27 aprile 2016: struttura, principi e finalità e ambito di applicazione.

-La definizione di dato personale e le nuove categorie di beni personali. La definizione di trattamento, dato genetico, biometrico e profilazione.

-Le novità contenute nel Regolamento: il Registro dei trattamenti, la Valutazione di impatto (DPIA: Data Protection Impact Assessment), la violazione dei dati (Data Breach) e il diritto alla portabilità dei dati.

-Il Data ProtectionOfficer (DPO): condizioni, requisiti, funzioni e responsabilità.

-La necessità di adeguamento del Codice della privacy al Regolamento UE: cosa cambia e cosa resta del Codice, come cambia l’informativa, il consenso.

-Il diritto di accesso ai propri dati e il diritto all’oblio: rafforzamento della tutela del soggetto interessato.

-Le misure di sicurezza: informatiche e organizzative. L’analisi dei rischi e il comportamento dei lavoratori. Le responsabilità in caso di omissione della loro adozione.

-La violazione della privacy e il sistema sanzionatorio: come cambia.

-Le responsabilità e i soggetti passibili di sanzioni.

-La tipologia delle sanzioni: penali, amministrative e il risarcimento dei danni. Il danno all’immagine e alla reputazione. Il rafforzamento delle sanzioni pecuniarie.

Docente del corso: Avv. Assunta Giordano

Quota di partecipazione: gratuito

Per iscrizioni ed informazioni: Associazione Sophis, Viale Brodolini n. 2 – 84091 Battipaglia (SA) Tel. 0828333337 Fax 08281733054 – www.sophis.biz – info@sophis.biz

Modulo di iscrizione

 

Verfica

NB: Qualora, dopo aver inviato l’iscrizione, non dovesse apparire la conferma dell’invio del modulo, contattarci telefonicamente al numero 0828333337, per accertarsi della correttezza dell’operazione.

La Sindrome post-flebitica- ISCRIZIONI CHIUSE

Evento E.C.M. Educazione Continua in Medicina

La Sindrome post-flebitica

Museo della Memoria e della Pace – Via San Bartolomeo – Campagna (SA)

Sabato 09 Giugno 2018 – Dalle ore 8.00 alle ore 14.00

Responsabile Scientifico e Docente: Dott.ssa Apicella Rosa

 N. Crediti ECM: 6

Premessa

La sindrome post-flebitica è una condizione frequente, invalidante, ad andamento cronico ed ingravescente che richiede un trattamento ed una sorveglianza assidua, oltre che una perizia medica non comune. Conseguente ad una trombosi venosa profonda di un arto, è caratterizzata da una triade sintomatologica costituita da edema, varici secondarie e turbe trofiche con interessamento linfatico. Tale patologia comporta elevati costi sanitari e sociali. La gestione del paziente affetto dalla sindrome post-flebitica è estremamente complessa, ma soprattutto comporta scelte terapeutiche che nella gran parte dei casi richiedono un approccio multidisciplinare. Infatti, oltre alla prevenzione delle recidive trombotiche, particolare attenzione va rivolta al monitoraggio strumentale, alle strategie terapeutiche fisiche, mediche e chirurgiche indicate nel trattamento del danno venoso e delle turbe trofiche, in particolare delle ulcere.
Inoltre, partendo dal T.I.M.E. e dalle metodiche di “Would Bed Preparation”, si analizzano metodiche di riparazione tessutale fra cui quelle che prevedono l’utilizzo di sostituti dermici in materiali di bioingegneria e/o trapianti di cute. Estrema attenzione viene anche posta alla necessità di integrazione sia fra diverse figure professionali specialistiche, infermieristiche, fisiatriche sia fra medicina generale di base, strutture territoriali ed ospedale. L’analisi dei costi di gestione e soprattutto la cronicità e le frequenti recidive inducono ad auspicare, per una migliore qualità di vita e per il contenimento della spesa sanitaria, un’efficace integrazione fra i diversi attori secondo una moderna visione del paziente affetto da sindrome post-flebitica.

Finalità del corso

Il corso è stato organizzato per rispondere alla continua domanda di formazione e di aggiornamento su una patologia complessa di difficile gestione. L’evento si propone di avvicinare i partecipanti (medici ed infermieri) alle più moderne metodiche terapeutiche. Oltre al coinvolgimento suddetto, si mettono a disposizione nella sessione pratica materiali e strumenti di maggiore utilizzo nella terapia elastocompressiva, pressoterapica e topica delle ulcere.

Obiettivi

L’obiettivo formativo è quello di informare ed aggiornare i partecipanti sulle metodiche profilattiche, diagnostiche e terapeutiche della sindrome post-flebitica , focalizzando anche l’attenzione sulla necessità di interagire in una visione moderna che prevede l’integrazione fra le diverse figure sanitarie coinvolte con la finalità di migliorare le prestazioni sia per un efficace iter assistenziale, sia per una riduzione dei costi di gestione.

Programma 

Ore 8:00 – 8:15 La sindrome post-flebitica

Ore 8:15 – 8:35 Discussione interattiva su casi clinici

Ore 8:35 – 8:45 Riscontro risultati

Ore 8:45 – 9:00 Inquadramento nosografico, codifica ed esenzioni

Ore 9:00 – 9:20 Discussione interattiva su casi clinici

Ore 9:20 – 9:30 Riscontro risultati

Ore 9:30 – 9:45 La T.V.P.: prevenzione, trattamento ed evoluzione

Ore 9:45 – 10:05 Discussione interattiva su casi clinici

Ore 10:05 – 10:15 Riscontro risultati

Ore 10:15 – 10:30 Il danno tessutale: perché?

Ore 10:30 – 10:50 Discussione interattiva su casi clinici

Ore 10:50 – 11:00 Riscontri risultati

Ore 11:00 – 11:15 Terapia fisica e terapia medica: un connubio inscindibile

Ore 11:15 – 11:35 Discussione interattiva su casi clinici

Ore 11:35 – 11:45 Riscontri risultati

Ore 11:45 – 12:00 Gli integratori alimentari: qual è il loro ruolo?

Ore 12:00 – 12:20 Discussione interattiva su casi clinici

Ore 12:20 – 12:30 Riscontri risultati

Ore 12:30 – 12:45 L’ulcera post-flebitica, eruzione di un cratere: principi di trattamento locale e chirurgico

Ore 12:45 – 13:05 Discussione interattiva su casi clinici

Ore 13:05 – 13.15 Riscontri risultati

Ore 13:15 – 13:30 La chirurgia: quando e perché

Ore 13:30 – 13:50 Discussione interattiva su casi clinici

Ore 13:50 – 14:00 Riscontri risultati

Le relazioni della durata di 15 minuti saranno susseguite da una discussione interattiva di 20 minuti su casi clinici con il sistema a domanda con risposte multiple dei partecipanti e successivi 10 minuti di riscontro risultati.

Relatore unico: Dott.ssa Rosa Apicella

Iscrizione: Gratuita

Rivolto a: Medici ed Infermieri

Per informazioni: Associazione Sophis, Viale Brodolini n. 2 – 84091 Battipaglia (SA) Tel. 0828333337 Fax 08281733054 – www.sophis.biz – info@sophis.biz

NB: Qualora, dopo aver inviato l’iscrizione, non dovesse apparire la conferma dell’invio del modulo, contattarci telefonicamente al numero 0828333337, per accertarsi della correttezza dell’operazione.

BACK SCHOOL – NECK SCHOOL – BONE SCHOOL Programmazione, organizzazione, conduzione e verifica – Corso di 1° livello

Corso di aggiornamento ECM

BACK SCHOOL – NECK SCHOOL – BONE SCHOOL

Programmazione, organizzazione, conduzione e verifica

Corso di 1° livello con rilascio ATTESTATO BACK SCHOOL

 7, 8 e 9 Settembre 2018_Centro San Luca, Via SS 18 Km 76.450 – Battipaglia (SA)

N. Crediti ECM 25

Docente del Corso: Prof.  Benedetto Toso, docente di Posturologia ed attività motoria preventiva e compensativa presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e docente del Master in Posturologia presso l’Università “La Sapienza” di Roma.

Finalità e obiettivi

Obiettivo del corso è formare operatori in grado di programmare e condurre i corsi di Back School.

E’ un corso pratico in cui i partecipanti potranno provare personalmente in palestra gli esercizi antalgici, gli attrezzi specifici, le trazioni vertebrali, le tecniche di mobilizzazione passiva per ridurre il dolore e le tecniche di rilassamento.

Nel corso di 1° livello viene approfondito il trattamento della lombalgia, lombosciatalgia, lombocruralgia, della cervicalgia e della cervicobrachialgia attraverso la metodica della Back School e della Neck School.

Le cause che provocano la maggior parte dei dolori vertebrali: posture e movimenti scorretti, stress psicologici, forma fisica scadente, sovrappeso, obesità, abuso di caffeina, nicotina e insufficiente conoscenza della colonna vertebrale.

Le moderne Back School e Neck School si prefiggono di agire su questi fattori di rischio,  per essere efficaci non solo nel ridurre  il dolore, ma anche nel prevenire le ricadute, evitando di azionare il meccanismo che lo provoca.

Il programma si articola sui seguenti cardini:

-Informazione;

-Ginnastica preventiva antalgica, compensativa e rieducativa;

-Uso corretto del rachide;

-Tecniche di rilassamento;

-Alimentazione e stile di vita;

-Consuetudine alle attività motorie.

Questi sei cardini vengono approfonditi durante il corso e, per ognuno di essi, sono proposti gli obiettivi da raggiungere per verificare i progressi dei soggetti sofferenti di algie vertebrali.

Il programma del corso viene completato con l’approfondimento delle differenti strategie da attuare per le rachialgie acute e croniche.

Programma

VENERDÌ 7 Settembre 2018

ORE 09,00 – TEORIA. Introduzione, i cardini della moderna Back School. Educazione                                 respiratoria.

ORE 10,00 – PRATICA. Educazione respiratoria.

ORE 10,30 – TEORIA. Esercizi di educazione posturale.

ORE 11,00 – PRATICA. 1° rilassamento: “La percezione dei contatti”.

ORE 11,30 – PRATICA. Esercizi di educazione posturale.

ORE 12,30 – TEORIA . Anatomo-fisiologia del rachide cervicale: il primo cardine della Neck School.

ORE 13,00 – CONCLUSIONE DELLA SESSIONE MATTUTINA

ORE 15,00 – TEORIA. Neck School: gli esercizi.

ORE 15,30 – PRATICA. Esercizi in posizione seduta: educazione posturale, esercizi per la                           regione cervicale, movimenti optocinetici, rilassamento breve.

ORE 16,30 – PRATICA. Esercizi e attrezzi utili nel trattamento della cervicalgia.

ORE 18,00 – PRATICA. Esercizi antalgici, esercizi per decomprimere i dischi intervertebrali.

ORE 18,30 – TEORIA. Anatomo-fisiologia del rachide lombare: il primo cardine della Back School.

ORE 19,00 – CONCLUSIONE DELLA SESSIONE POMERIDIANA

SABATO 8 Settembre 2018

ORE 09,00 – TEORIA. Lombalgia esercizi in flessione o in estensione?

ORE 10,00 – PRATICA. Attrezzi utili nel trattamento della lombalgia.

ORE 11,40 – TEORIA. Esercizi di mobilizzazione ed esercizi di allungamento muscolare.

ORE 12,00 – PRATICA. Esercizi di mobilizzazione e di allungamento muscolare.

ORE 13,00 – CONCLUSIONE DELLA SESSIONE MATTUTINA

ORE 15,00 – TEORIA. Programmazione del piano di lavoro individuale.

ORE 15,30 – ESAME DELLA POSTURA E VALUTAZIONE FUNZIONALE DEL RACHIDE.

ORE 16,30 – PRATICA. 2° rilassamento: “La calma dopo la tensione “.

ORE 17,00 – TEORIA. Potenziamento e stabilizzazione del rachide.

ORE 17,30 – PRATICA. Potenziamento e stabilizzazione del rachide.

ORE 18,20 – TEORIA. Ergonomia delle posture e dei movimenti: prima parte.

ORE 19,00 – CONCLUSIONE DELLA SESSIONE POMERIDIANA

DOMENICA 9 Settembre 2018

ORE 09,00 – TEORIA. Ergonomia delle posture e dei movimenti, seconda parte.

ORE 09,40 – PRATICA. Esercizi di mobilizzazione e di stabilizzazione con il bastone di                                legno.

ORE 10,20 – TEORIA. Ergonomia delle posture e dei movimenti, terza parte.

ORE 11,15 – PRATICA . Attrezzi utili per agevolare le posture di allungamento muscolare.

ORE 12,30 – TEORIA. Dolori vertebrali e stress. Tecniche di rilassamento: prima parte.

ORE 13,00 – CONCLUSIONE DELLA SESSIONE MATTUTINA

ORE 14,00 – TEORIA. Tecniche di rilassamento: seconda parte.

ORE 14,30 – PRATICA. 3° rilassamento, “La percezione del respiro”.

ORE 15.00 – TEORIA. Consigli pratici per la fase acuta; dolore acuto e cronico. Schede per                       l’automonitoraggio del dolore cronico e per valutare la funzionalità del rachide.

ORE 16,00 – VERIFICA SCRITTA DELL’APPRENDIMENTO E CONCLUSIONE DEL CORSO

Responsabile Scientifico: Prof. Benedetto Toso

Quota di partecipazione: €500,00; per gruppi da 6 persone o superiore, è previsto uno sconto del 10% sulla quota. La quota può essere versata in più rate, con un acconto al momento dell’iscrizione.

Coordinate Bancarie: Bonifico Bancario: IBAN IT 95 R 05385 76090 000000003022  – Banca Popolare di Puglia e Basilicata –  Filiale di Battipaglia  (SA) –intestato Associazione Sophis   Viale G. Brodolini, 2  – 84091 Battipaglia  (SA).

Per iscrizioni ed informazioni: Associazione Sophis, Viale Brodolini n. 2 – 84091 Battipaglia (SA) Tel. 0828333337 Fax 08281733054 – www.sophis.biz – info@sophis.biz

Modulo di iscrizione

 

Verfica

NB: Qualora, dopo aver inviato l’iscrizione, non dovesse apparire la conferma dell’invio del modulo, contattarci telefonicamente al numero 0828333337, per accertarsi della correttezza dell’operazione.